Cartella selezionata

COMUNICATO STAMPA CHIUSURA
Immagine Italia &Co. 2017 : bilancio positivo per il salone fiorentino che ancora una volta si conferma l’imperdibile appuntamento di settore.

13 febbraio 2017 – Si conclude con piena soddisfazione da parte degli organizzatori e degli espositori la decima edizione di Immagine Italia &Co..
I buyer intervenuti nei tre giorni di fiera hanno superato le 6.000 presenze registrando un incremento rispetto alla precedente edizione.
Questo dato rappresenta una conferma significativa di segnali di leggera ripresa del mercato sia interno che estero.
Tra le performance più significative quelle dei buyer provenienti dai Paesi comunitari: Francia, Germania, Inghilterra, Spagna, Portogallo, Grecia, Repubblica Ceca, Polonia, Lituania, Belgio, Malta, Cipro. A seguire Russia, Egitto, Turchia, Ucraina, Arabia Saudita.
In particolare: boutique di lusso, grandi magazzini, negozi al dettaglio, catene di negozi, negozi on line, agenti, distributori ed importatori.
Gli espositori di Immagine Italia &Co., nonostante le difficoltà ancora presenti nel mercato, hanno dimostrato di essere realtà imprenditoriali solide e coraggiose, investendo ancora nella creazione di collezioni sempre più innovative che hanno saputo catalizzare l’attenzione degli operatori presenti in fiera. Un ringraziamento particolare alle aziende estere che confermando la loro presenza ad Immagine Italia dimostrano che il mercato italiano è sempre appetibile ed interessante.
“Fra i visitatori – dicono gli espositori - molti nuovi clienti e tanti ritorni importanti”.
Unico appuntamento di settore in Italia, Immagine Italia & Co. è riuscita a mantenere il suo appeal nei confronti dei mass media e degli influencer confermando il prestigioso posizionamento nel fashion business internazionale.
“Continuiamo a credere che la strada intrapresa come Camera di Commercio di Pistoia sia quella giusta – afferma Stefano Morandi, Presidente dell’ente camerale – “Ribadiamo comunque la nostra volontà a continuare a sostenere il sistema imprenditoriale di settore”.
Riflettori puntati quindi sul futuro di Immagine Italia &Co..